Rosapenna Sandy Hills [Irlanda]

Il grazioso villaggio di pescatori di Downings si trova ai margini di Sheep Haven Bay, nel nord della Contea di Donegal. Donegal sta rapidamente diventando una delle migliori destinazioni golfistiche d’Irlanda e il Rosapenna, con i suoi due percorsi, è il luogo dove il vecchio incontra il nuovo.

Il golf a Rosapenna risale al 1891. Un triumvirato di ex British Open Champions – Old Tom Morris, James Braid e Harry Vardon – ha creato l’old course, che rappresenta ancora oggi una bella sfida. Ma è stato Pat Ruddy, l’uomo dietro all’European Club (golf club), a consacrare Rosapenna tra i migliori campi d’Irlanda, ed il suo nuovo percorso, Sandy Hills, è sicuramente un “must to play” per i golfisti di tutto il Mondo.

Il vecchio Tom scelse di disegnare l’old course lungo le dune, mentre Pat Ruddy aveva idee diverse: decise di scavare direttamente attraverso di esse e questo è presumibilmente il modo in cui il nome Sandy Hills nacque. La sensazione iniziale è quello ti trovarsi in un paesaggio lunare, tra dune gigantesche. Andare oltre e attraversare le dune offre delle splendide viste sul “l’old course” fino a Sheep Haven Bay e oltre.

Ogni buca ha una definizione precisa con i fairway incorniciati dalle dune, quindi l’immensa sfida è sempre chiaramente visibile da ogni tee di partenza. Il gioco di precisione in questo links, come in tanti altri, è obbligatorio, altrimenti sarai fortunato a trovare la tua palla tra le dune. Tutti i colpi al green devono essere accurati, perché sono tutti invariabilmente tagliati tra le dune o situati su alti plateaux.

L’architetto americano Beau Welling – che ha rinnovato il corso Quinta do Lago (Nord) con grande successo nel 2014 – è stato recentemente coinvolto per ammorbidire un pò il percorso di Sandy Hills. Sicuramente il campo ora è più giocabile rispetto al passato, questo per adattarsi in qualche modo al golf moderno, senza però togliere un briciolo di personalità al percorso. È sempre bello vedere i campi da golf evolversi poiché i proprietari reagiscono alle critiche costruttive e Sandy Hills non fa certamente eccezione a questo processo.

Per l’estate del 2021 è prevista l’apertura del nuovissimo St.Patrick’s Links, che porterà il Rosapenna nell’olimpo dei Golf Resort a livello mondiale con ben 3 percorsi a 18 buche, uno a 9 buche, per un totale di ben 63 buche.
http://www.rosapenna.ie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...